• Google Art Project
  • Facebook
  • YouTube
  • Flickr
  • Trip advisor
  • Twitter
  • Followgram
  • Pinterest

Giornata Mondiale della Disabilità

01/12/2012 - 01/12/2012

Lunedì 3 dicembre 2012 si celebra la Giornata Mondiale della Disabilità, organizzata a Torino dalla Consulta per le Persone in Difficoltà (CPD).   La Fondazione Torino Musei favorisce da sempre l’accesso delle persone con disabilità al patrimonio culturale attraverso la gratuità di ingresso per la persona con disabilità e il suo accompagnatore, e la creazione di percorsi e attività specifiche in collaborazione con associazioni, scuole e centri diurni.   In occasione di questa importante iniziativa, la GAM - Galleria Civica d’Arte Moderna e Contemporanea, Palazzo Madama - Museo Civico d’Arte Antica, il MAO Museo d’Arte Orientale e il Borgo Medievale, in collaborazione con la Fondazione Paideia, invitano sabato 1 dicembre 2012 le persone con disabilità a visitare le proprie collezioni e mostre. Al termine della visita i volontari della Fondazione Paideia raccoglieranno impressioni, suggerimenti e opinioni circa la soddisfazione degli utenti, in particolare per quanto concerne i servizi al pubblico. L’iniziativa nasce dal progetto Operatori museali e disabilitàideato dalla Fondazione CRT e da Palazzo Madama, orientato a massimizzare la fruibilità e la partecipazione di tutti i tipi di pubblico, così che i musei possano sempre più diventare luoghi di conoscenza, incontro, aggregazione, inclusione.   Durante la giornata di sabato 1 dicembre la regola che prevede l’ingresso gratuito per il disabile e un suo accompagnatore sarà estesa ad almeno 4 accompagnatori.
Inoltre il Borgo Medievale proporrà, per gruppi e singoli, una visita del villaggio con l’utilizzo di materiale in braille e l’accompagnamento di una guida sonora. Nello specifico verrà messo a disposizione un volume con 13 tavole con rilievi comprendenti una mappa del Borgo, rappresentazione degli edifici, particolari architettonici, dipinti, affreschi, travature, infissi, i serramenti più diffusi e peculiari del luogo e dell’età medievale. Sono disponibili scritte in braille e caratteri ingranditi per ipovedenti. Il volume è corredato da supporto audio iPod che conduce il visitatore non vedente per le vie del borgo, nelle sale della Rocca e nel Giardino Medievale.

Sarà possibile ritirare il materiale presso la biglietteria del museo.
Info: 0114431705
www.borgomedievaletorino.it